Archivio dei comunicati ufficiale della sezione di Legnano del gruppo Lega – Salvini Premier e pubblicati sul nostro sito ufficiale. Per rimanere aggiornati in tempo reale, vi consigliamo di iscrivervi alla nostra newsletter o accedere al nostro canale Telegram

    • Grazie, grazie, grazie. Finalmente una piazza in festa piena di persone, gente perbene che pretende un futuro migliore. Legnano ha risposto con entusiasmo …e noi non vi deluderemo! Dopo settimane intense, fatte di incontri, di parole per strada, di preparazione dei dibattiti, di serate ad appendere i manifesti, di riunioni di coordinamento, finalmente è arrivato il Capitano con la sua forza dirompente, con la semplicità disarmante del buonsenso. Questo pomeriggio, in un istante, abbiamo ricaricato le batterie. Vogliamo ringraziare tutti quelli che hanno contribuito: i militanti ed i nostri rappresentanti in Regione, in Parlamento ed in Europa, ma un ringraziamento di cuore vogliamo rivolgerlo alle forze dell’ordine che hanno saputo gestire la situazione garantendo che la manifestazione si svolgesse senza alcun disagio, abbiamo apprezzato la discrezione degli interventi di prevenzione, attuati senza alcun clamore, tutelando la serenità della piazza. Lega Legnano – SALVINI PREMIER

    • comunicato ufficiale

      Un mese fa, Regione Lombardia approvava un “Piano Marshall” di sostegni agli enti locali senza precedenti. Il piano prevedeva uno stanziamento complessivo di 3 miliardi di euro tra il 2020 e il 2022 per la ripartenza post Covid-19. Solo per comuni venivano destinati più di 348 Milioni di Euro da investire in opere di pubblica utilità. Ad oggi sono stati presentati oltre 2.300 progetti per opere infrastrutturali, da circa 1.150 Comuni. Apprendiamo, purtroppo, che il comune di Legnano non risulta essere tra quelli che hanno presentato progettualità valevoli di possibile finanziamento. Considerando che i fondi in questione possono essere utilizzati per progetti che non richiedono particolare programmazione (come il rifacimento del manto stradale oppure l’abbattimento delle barriere architettoniche) non riusciamo a comprendere il motivo di tale scelta. Chiediamo quindi al commissario prefettizio D.ssa Cristiana Cirelli di fare tutto il possible per aderire al bando in questione (entro il 31/07) non lasciando la strada intentata ed evitando di lasciare fondi inutilizzati, come già avvenuto per quelli messi a disposizione per l’edilizia scolastica. Lega – Salvini Premier Forza Italia Fratelli d’Italia

    • La coalizione di centrodestra, rappresentata da Lega – Salvini Premier, Forza Italia e Fratelli d’Italia, dopo un articolato percorso è giunta alla candidatura da proporre per le prossime elezioni amministrative della città di Legnano. Il confronto, serrato ed impegnativo, ha generato la scelta a favore della città che tutti noi amiamo. Il centrodestra ha identificato nell’avvocato Carolina Toia la candidata da sostenere come prossimo sindaco. Riteniamo che la scelta di proporre una giovane donna, una professionista competente e determinata, che apprezza e condivide i principi aggreganti delle forze di centrodestra, sia la risposta per tutti i cittadini che puntano ad una ripartenza della nostra città. Vogliamo infine ringraziare Carolina per aver accettato la sfida mettendosi in gioco con noi. Il prossimo sabato 18 luglio alle ore 11:00 presso il Palazzo Leone da Perego in Via Monsignor Eugenio Gilardelli 10 in Legnano è programmata la conferenza stampa di presentazione della nostra candidata sindaco. Stante le attuali disposizioni normative l’incontro sarà a numero chiuso, richiediamo pertanto ai giornalisti interessati di accreditarsi scrivendo alla nostra mail: mirkogramegnalega@gmail.com Lega – Salvini Premier Fratelli d’Italia Forza Italia

    • Venerdì, come Lega Giovani Legnano, abbiamo organizzato un aperitivo per lanciare la campagna elettorale #Legnano2020, che vedrà la nostra città alle urne a fine settembre per rinnovare il Consiglio e la Giunta Comunale. La risposta al nostro evento é stata incredibile: delle circa 30 persone attese, si sono presentate oltre 50 persone durante la serata. Attività come #SosteniamoIlCommercioLocale, i #FlashMob a difesa dei nostri monumenti contro degrado e vandalizzazione e per festeggiare la festa della Lombardia, hanno fatto sì che il nostro movimento giovanile, che con coraggio si é interfacciato per comunicare con i giovani, fosse apprezzato sul territorio della città di Legnano, nel Legnanese e in tutto l’Alto Milanese. Cogliamo l’occasione per ringraziare gli ospiti che, con spirito di amicizia, hanno deciso di prendere parte all’evento: l’Eurodeputata Isabella Tovaglieri, i Consiglieri Regionali Silvia Scurati e Curzio Trezzani, il Coordinatore regionale Lega Giovani Alessandro Verri e il Coordinatore provinciale Lega Giovani Riccardo Grittini. Legnano, noi siamo pronti e voi? Lega Giovani Legnano  

    • Oggi, sabato 4 luglio, siamo tornati in piazza per la campagna “Ripartiamo insieme”, lanciata dal nostro segretario Matteo Salvini con lo scopo di continuare la campagna tesseramenti 2020 e raccogliere le firme a favore delle iniziative della Lega. Al gazebo presente presso il mercato cittadino, c’è stata una grande affluenza da parte dei cittadini legnanesi, che hanno risposto all’appello lanciato tramite sito e social con una partecipazione oltre le più rosee aspettative. Tanta è stata la partecipazione che, in sole poche ore, sono state raccolte circa 300 firme e sottoscritte circa 50 nuove tessere “sostenitore”. La raccolta firme aveva come obiettivo: Stop ai vitalizi, per opporsi al ripristino del vitalizio per i Parlamentari Stop alle cartelle Equitalia, per opporsi all’invio nel prossimo periodo di oltre 8 milioni di cartelle esattoriali da parte dell’Agenzia delle Entrate nei confronti di cittadini e imprese, proponendo una “Pace Fiscale” tramite il saldo e stralcio di tutte le posizioni aperte col Fisco. Stop alla sanatoria dei clandestini, per opporsi alla maxi-sanatoria dei clandestini e alla modifica dei decreti sicurezza voluti da Matteo Salvini. Ringraziamo ancora una volta tutti i cittadini che sono venuti al gazebo per sostenerci e che, ancora una volta, hanno dimostrato la propria fiducia nella Lega. Lega Legnano www.legalegnano.org

    • Ieri, sabato 27 giugno, come Lega Giovani – Legnano, abbiamo organizzato due FlashMob a difesa dei nostri monumenti, al fine di denunciare una situazione di degrado e vandalizzazione che i recenti fatti di cronaca hanno portato alla luce nella nostra città. Nella fattispecie, abbiamo voluto denunciare i fatti legati alle frasi ingiuriose contro le forze dell’ordine apparse al Castello Visconteo e alle panchine divelte in Piazza Monumento a Legnano. Cogliamo l’occasione per ringraziare le forze dell’ordine per il loro costante contrasto alla microcriminalità e per chiedere, a gran voce, alla Dottoressa Cirelli (Commissario di Legnano e donna delle istituzioni) ed al Questore competente, di ristabilire una situazione di ordine in città. Lega Giovani – Legnano

    • festa della lombardia

      Il 29 maggio è una data che ogni bravo Legnanese inizia a memorizzare fin dall’infanzia, una data che per chi vive la città è impossibile da dimenticare, soprattutto quel 29 maggio del 1176 che portò la Lega Lombarda a sconfiggere l’esercito del Sacro Romano Impero Germanico. Ogni anno per noi legnanesi il mese di maggio è sinonimo di festa con la ricorrenza del Palio; grazie al lavoro impagabile delle contrade, anche chi non riesce ad affezionarsi alla nostra storia antica, deve arrendersi all’evidenza che la battaglia di Legnano ed il Carroccio sono ormai simboli entrati di diritto nella storia italiana. Per noi della Lega è innegabile il forte legame tra la storia della nostra città e le nostre radici, che si ispirano proprio alla forza ed al coraggio di coloro che non ebbero paura di affrontare un nemico temibile ed apparentemente invincibile. Quest’anno la pandemia ha purtroppo messo in secondo piano il Palio, ma nonostante questo siamo certi che lo spirito di quest’evento riemergerà con vigore non appena ci sarà occasione rievocare quel magico giorno. Come Sezione della Lega di Legnano, abbiamo deciso di omaggiare anche un’altra ricorrenza importante: la Festa della Lombardia. Istituita 7 anni orsono, si celebra nella ricorrenza della Battaglia di Legnano e per noi militanti e sostenitori tutto questo è gran motivo d’orgoglio. Sotto lo sguardo vigile del “nostro” Alberto da Giussano, mantenendo tutte le precauzioni richieste dall’emergenza sanitaria, abbiamo quindi deciso di sventolare con orgoglio la bandiera Lombarda. Oggi è il tuo giorno: Auguri Lombardia!

    • Come sezione della Lega Legnano – Salvini premier, abbiamo sostenuto l’iniziativa della sezione di Legnano della Lega Giovani, pensando di ringraziare chi, sino ad oggi, si è speso in prima persona a favore della cittadinanza durante l’emergenza sanitaria derivante dall’evento pandemico COVID-19: i volontari. L’emergenza sanitaria si è, purtroppo, trasformata anche in emergenza economica. Proprio per questo motivo abbiamo pensato di affiancare al ringraziamento per i volontari, un simbolico sostegno ad alcune attività economiche legnanesi che hanno riaperto i battenti proprio durante queste ultime settimane: i bar. Grazie al contributo dei nostri militanti, sostenitori e amici di sezione, abbiamo voluto acquistare degli abbonamenti per il caffè, che verranno offerti ai volontari di Croce Rossa Italiana – Comitato di Legnano e Parabiago e Protezione Civile Alberto da Giussano Odv- Legnano, attraverso la selezione, in modalità del tutto casuale, di uno o più bar per ogni contrada della città: Caffé Vicentini(San Martino) La Dolce Legnano(San Bernardino) Caffè De Bernardi (Flora) Bar Grattacielo (San Magno) Bar Corvo (Sant’Erasmo) King Coffee Shop (Sant’Ambrogio) Green Bar (Legnarello) Caffè La strana coppia (San Domenico) @Le petit cafè(Flora) e regalando, altresí, dei flaconi di gel igienizzante ad ogni gestore di attività coinvolta. Ci teniamo a ringraziare i gestori dei bar che, nonostante il difficile periodo, hanno dimostrato una generosità fuori dal comune: alcuni gestori, difatti, hanno spontaneamente regalato degli abbonamenti per il caffè per la causa, e questo ci ha permesso di coinvolgere ulteriori attività commerciali, rispetto al progetto inizialmente ideato. Per far sì che il nostro gesto non rimanga isolato, vogliamo accompagnare questa operazione con i seguenti hashtag: #LegnanoRiparti #SosteniamoIlCommercioLocale Grazie a tutti ed evviva i legnanesi, Legnano ed il suo commercio!

    • comunicato ufficiale

      Attraverso un provvedimento ad hoc, Regione Lombardia ha stanziato 400 Milioni di euro destinati ai Comuni e alle Province lombarde. Gli stanziamenti per il Comune di Legnano ammontano a 1 Milione di Euro e potranno essere utilizzati per finanziare opere pubbliche cantierabili entro, e non oltre, il 31 ottobre 2020. Come sezione cittadina della Lega di Legnano riteniamo che, tali fondi, dovrebbero essere utilizzati per il finanziamento di opere essenziali legate al sostegno di una delle fasce più fragili della popolazione, le cui abitudini di vita sono state maggiormente stravolte dall’emergenza COVID-19: i giovani. Bisognerebbe, a tal proposito, intervenire per permettere un rientro a scuola dei nostri studenti il più sicuro possibile, predisponendo, a tal fine, le misure necessarie atte al rispetto delle norme sulla sicurezza e sul distanziamento sociale. Riportiamo, a titolo d’esempio, alcuni degli interventi presenti tra le opere in conto capitale, immediatamente cantierabili, e con degli importanti impatti sulla nostra comunità: Riqualificazione scolastica: sono stati stanziati 100.000€ nel 2020, 100.000€ nel 2021 e 100.000€ nel 2022. Tali investimenti potrebbero essere interamente anticipati e finanziati dai fondi messi a disposizione dalla Regione per un totale di 300.000€ Efficientamento energetico degli edifici scolastici: sono stati stanziati 100.000€ nel 2020, 100.000€ nel 2021 e 100.000€ nel 2022. Come riportato precedentente, tali investimenti potrebbero essere interamente anticipati e finanziati dai fondi messi a disposizione dalla Regione per un totale di 300.000€ Abbattimento di barriere architettoniche degli impianti sportivi: sono stati stanziati 100.000€ nel 2020, 100.000€ nel 2021 e 100.000€ nel 2022. Come riportato precedentente, tali investimenti potrebbero essere interamente anticipati e finanziati dai fondi messi a disposizione dalla Regione per un totale di 300.000€ Riteniamo, inoltre, doveroso ringraziare coloro che più di tutti si sono prodigati a favore della società durante questo periodo di emergenza sanitaria, esponendosi, generosamente, in prima linea a sostegno della cittadinanza. Suggeriamo, pertanto, di utilizzare i rimanenti fondi (pari a 100.000€)per finanziare la riqualificazione dell’Ex Macello, da adibire a deposito per i mezzi e altro materiale della Protezione Civile. RingraziandoLa per la gentile attenzione, cogliamo l’occasione per porgerLe i nostri più cordiali saluti. Lega Legnano – Salvini Premier www.legalegnano.org

    • comunicato ufficiale

      Come sezione cittadina della Lega di Legnano, apprendiamo che con deliberazione del Commissario n. 60 del 15/04/2020 dell’autorizzazione ad un insediamento misto commerciale, con locali di pubblico esercizio sul viale Sabotino tra le vie Sauro e Menotti. La struttura che vedrà la luce occuperà 15.000 metri quadri di suolo e pertanto, rappresenta un passaggio delicato per la trasformazione territoriale della nostra città che sarebbe stato meglio lasciare in mano alla futura amministrazione cittadina, facendo in modo che un dibattimento consiliare ne smussasse e indirizzasse la visione. Rimaniamo stupiti inoltre delle affermazioni sul Piano Attuativo del candidato Radice, che ci risulta essere stato seduto tra i banchi consiliari ed aver sostenuto la giunta Centinaio che, con delibera n. 110 del 04.10.2016 ha adottato la variante generale del PGT e con delibera n. 29 del 08.03.2017 l’ha approvata con indicazioni e linee guida che consentono insediamenti di questo tipo su quell’area. E anche se le sue dimissioni dal Consiglio Comunale risalgono al giugno 2016, è innegabile la sua condivisione della variante successivamente approvata. Parlare ora con tono “populista” e “demagogico” non è la risposta alle necessità del territorio. Senza ombra di dubbio, Viale Sabotino rappresenta un crocevia importante per la città di Legnano, la nostra proposta è quindi quella effettuare una condivisione nelle scelte di assetto e gestione del territorio, soprattutto considerando che si va ad operare su una vasta area verde in un periodo critico che sicuramente avrà ripercussioni sull’economia locale e nazionale. Ben vengano quindi gli investimenti, ma intraprendere interventi puntuali, come quelli previsti nelle opere a scomputo, con il rischio di perdere visione d’insieme rappresenterebbe un errore strategico per la futura vivibilità dell’intera area. Lega Legnano – Salvini Premier www.legalegnano.org

error: Il contenuto è protetto !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi